/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, l’estate è alle porte: lavori sui pontili di Torre Quetta. Interventi anche in zona San Francesco e San Cataldo

Bari, l’estate è alle porte: lavori sui pontili di Torre Quetta. Interventi anche in zona San Francesco e San Cataldo

Lavori sul tavolato in legno e trattamento antiruggine, verniciatura e preventiva carteggiatura delle ringhiere. L’estate è ormai alle porte e nell’ambito dei lavori di manutenzione ordinaria delle spiagge sono in corso gli interventi di rigenerazione dei cinque pontili di Torre Quetta dove le strutture in legno e ferro necessitano di una serie di lavorazioni a causa dei danni provocati dalle condizioni climatiche e dalle mareggiate invernali. Uno dei pontili è già stato completato mentre in questi giorni è in corso il trattamento relativo al secondo.

“Ci siamo mossi con largo anticipo rispetto agli altri anni - commenta l’assessore Giuseppe Galasso -. Nel giro di un paio di settimane saranno completati anche gli altri tre. Inoltre, visto il gradimento ottenuto su una tipologia di scala inclinata sistemata lo scorso anno su uno dei cinque pontili, ne abbiamo già richieste altre quattro in modo da facilitare la salita e la discesa a mare dei bagnanti, soprattutto degli anziani. I pontili potranno così contare su due modelli di scala, uno verticale e l’altro più inclinato, che installeremo entro la fine di maggio e comunque prima dell’inizio della stagione balneare”.

“I pontili sono le uniche parti della spiaggia a non essere state incluse nel bando di concessione destinato ai privati – spiega ancora Galasso -. In realtà, faremo in modo che anche alcune delle strutture o arredi della spiaggia vengano consegnati nel migliore dei modi. Pertanto, spianeremo i ciottoli e sistemeremo i servizi igienici, prima di lasciare ai concessionari la manutenzione complessiva triennale, secondo quanto richiesto dal bando pubblico”.

“Stiamo intervenendo anche su altri lidi della città – conclude l’assessore -, con le prime operazioni di spianatura e pulizia sommaria sulla spiaggia pubblica adiacente al lido San Francesco, dove abbiamo rimosso e demolito dei blocchi in cemento. Entro l’estate collocheremo anche una fontana pubblica, così come richiesto dai cittadini che frequentano l’area. Un primo intervento di ripulitura è stato realizzato anche in corrispondenza del piccolo tratto di spiaggia di fronte all’ingresso monumentale della Fiera del Levante, a San Cataldo, dove è prevista entro maggio anche la sostituzione delle ringhiere a protezione dei bagnanti, ormai corrose dalla salsedine”.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.