/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, Mater Dei Hospital nuovo centro di prelievo e raccolta del sangue cordonale: effettuata la prima donazione

Bari, Mater Dei Hospital nuovo centro di prelievo e raccolta del sangue cordonale: effettuata la prima donazione

La Regione Puglia ha accreditato la Mater Dei Hospital quale nuovo centro per il prelievo e raccolta del sangue cordonale: così, grazie a questo riconoscimento, giovedì 26 aprile è stato possibile effettuare il primo prelievo a seguito di un parto avvenuto nel reparto di Ginecologia ed Ostetricia della struttura.

La Banca del cordone ombelicale, istituita dalla Regione Puglia nel 2008 presso l’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, consente la raccolta e lo stoccaggio di cellule staminali totipotenti utilizzabili per svariati scopi clinici. Il più importante è legato al Trapianto di Midollo Osseo per pazienti affetti da patologie onco-ematologiche che non trovano familiari compatibili.

Tutte le unità di sangue cordonale raccolte, vengono tipizzate e rese disponibili presso il Registro nazionale Italiano Donatori di Midollo Osseo (IBMDR) che ha sede a Genova, rappresentando una cospicua speranza per gli eventuali pazienti riceventi sparsi in tutto il mondo. Con la raccolta del sangue cordonale si preleva il cordone ombelicale che diversamente andrebbe distrutto e si estrae una quantità di sangue che contiene cellule staminali. La donazione è gratuita ed anonima.

“Un nuovo importante obiettivo raggiunto che incrementa ulteriormente la funzione pubblica del nostro Ospedale - dichiara Max Paganini, amministratore unico Mater Dei Hospital -. Contribuire a dare speranza a chi combatte queste malattie ci aiuta a sensibilizzare le mamme alla donazione di sangue cordonal

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.