Home Attualità Bandiere blu 2018, Puglia al quinto posto in Italia: conquistate tre nuove...

Bandiere blu 2018, Puglia al quinto posto in Italia: conquistate tre nuove località. Superata la Sardegna

Aumentano le spiagge da sogno in Italia e in questa 32esima edizione di consegna delle bandiere blu la sorpresa è la Campania, che scalza le Marche e si piazza al terzo posto dopo Liguria e Toscana per numero di Comuni premiati dalla Fondazione per l’educazione ambientale (Foundation for Environmental Education – Fee). Non solo qualità del mare ma anche gestione del territorio, impianti di depurazione, gestione dei rifiuti, vivibilità in estate, valorizzazione delle aree naturalistiche sono fra i 32 criteri da rispettare del Programma della Fondazione.

Quest’anno, le spiagge con acqua cristallina lungo lo Stivale hanno raggiunto quota 368 (342 nel 2017), pari al 10% di quelle premiate a livello mondiale. Dopo la Liguria, in vetta con 27 località, ecco quindi la Toscana a quota 19 e la Campania a quota 18. Quarta posizione per le Marche, dove i comuni premiati sono 16, e quinta posizione per la Puglia, che con le novità Peschici, Rodi Garganico e Zapponeta sale a 14 bandiere sventolanti e supera così la Sardegna, presente con 13 località.

I tre comuni del Foggiano, dunque, vanno ad aggiungersi alle 11 località premiate nel 2017: Otranto, Melendugno, Castro e Salve in provincia di Lecce, Carovigno, Ostuni e Fasano a Brindisi, Castellaneta e Ginosa a Taranto, Polignano a Bari e Margherita di Savoia nella Bat.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo