/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

In Puglia il primo 'spazioporto', voli in assenza di gravità: trasporto turisti entro il 2020 da Grottaglie

In Puglia il primo 'spazioporto', voli in assenza di gravità: trasporto turisti entro il 2020 da Grottaglie
Decollerà entro il 2020 il primo volo suborbitale dall'Italia che avrà il suo primo spazioporto nello scalo di Grottaglie (Taranto) designato dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dopo le verifiche effettuate dall'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac). I voli, in assenza di gravità, potranno ospitare sia merci sia persone interessate al turismo nello Spazio. Lo hanno annunciato, oggi a Bari, tra gli altri, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, il presidente di Enac, Vito Riggio, il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, e il sindaco di Grottaglie, Ciro D'Alò. "Sono molto contento che la scelta di Delrio sia ricaduta sulla Puglia: per noi è punto di orgoglio, perché è in un Mezzogiorno che dimostra che può essere diverso, che vuole investire nella fine di un localismo esasperato". Lo ha detto il presidente dall'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac), Vito Riggio.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.