/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Da Roma 150 tonnellate di rifiuti al giorno per un mese: Regione Puglia dà via libera al trasferimento

Da Roma 150 tonnellate di rifiuti al giorno per un mese: Regione Puglia dà via libera al trasferimento

La Regione Puglia ha dato il via libera al trasferimento dei rifiuti indifferenziati della città di Roma, per un quantitativo di 150 tonnellate al giorno, pari alla metà di quello richiesto dalla Regione Lazio, e per soli 30 giorni. La decisione è stata formalizzata con un atto di Giunta adottato sulla base di un'istruttoria tecnica, con la quale è stata verificata la fattibilità e la disponibilità da parte degli impianti di trattamento pugliesi di poter ricevere tale quantitativo.

 

"Tale disponibilità - è detto in una nota della Giunta regionale - deriva dal fatto che è aumentata sensibilmente la percentuale di raccolta differenziata in Puglia, che è passata negli ultimi due anni e mezzo dal 32% al 48%. Un risultato possibile grazie alle politiche pubbliche in materia di rifiuti intraprese dalla Regione Puglia e alla proficua collaborazione con i sindaci". A garantire la compatibilità dell'operazione "c'è la disponibilità degli impianti di trattamento che dovranno ricevere i rifiuti di avere spazi liberi e disponibili alla ricezione".

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.