Home Attualità Bari, salta l’incontro tra il Papa e Patriarca russo Kirill: l’Italia non...

Bari, salta l’incontro tra il Papa e Patriarca russo Kirill: l’Italia non sarebbe un Paese neutrale

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Fumata nera per il secondo incontro fra Papa Francesco e il Patriarca ortodosso russo Kirill, programmato a Bari, il 7 luglio in occasione della giornata di riflessione e preghiera indetta dal Pontefice sulla situazione del Medio Oriente. Ad annunciarlo, ufficialmente, il giorno dopo aver incontrato il Papa in Vaticano, è stato il metropolita Hilarion, capo del dipartimento per le relazioni esterne del Patriarcato di Mosca, che, invece, ha assicurato la sua presenza nel capoluogo pugliese in rappresentanza di Kirill.

 

Falliti quindi tutti i tentativi di mediazione fra patriarcato ortodosso russo e Vaticano. Due i fattori che avrebbero pesato sulla decisione del religioso russo. Da un lato il luogo dell’incontro, cioè l’Italia, vista dal Patriarca non come un Paese neutrale, a differenza di Cuba dove , invece, ci fu il primo faccia a faccia tra i due leader religiosi . Poi, la presenza nel capoluogo pugliese, del Patriarca ecumenico di Costantinopoli, Bartolomeo I, con il quale non scorrerebbe buon sangue.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy
Cristina Ferrigni
Cristina Ferrigni, nata a Bari nel 1973, è giornalista professionista, redattrice per l’emittente tv “TELEBARI”, diretta da Maddalena Mazzitelli. Assegnata alla sezione "cronaca", ha realizzato servizi e inchieste sul crimine organizzato. Attualmente è impegnata anche nella conduzione dei Tg. E' stata impegnata all’estero, come Embedded nelle aree di crisi. Nel 2011 ha realizzato un reportage in Kosovo, al seguito dal Reggimento Artiglieria Terrestre “Trieste” di Foggia. Laureata in Lettere moderne, ha frequentato, presso l’Ordine dei Giornalisti della Puglia i corsi di “Cronaca Giudiziaria” e “Giornalismo e comunicazione in aree di crisi” (in collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa). Dal 2013 collabora con il web magazine su Difesa, Comunicazione e Cultura "DeArmas", diretto da G. Ranaldo.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui