Home Attualità Bari, i migliori bartender della Puglia si sfidano a Torre Quetta: ecco...

Bari, i migliori bartender della Puglia si sfidano a Torre Quetta: ecco lo Splash Festival “Beverage & Hospitality”

I migliori bartender della Puglia a confronto con un solo obiettivo: creare il cocktail dell’anno. A Torre Quetta arriva lo Splash Festival “Beverage & Hospitality”. L’evento, organizzato da Barproject Academy, giunge sulla spiaggia più frequentata dai baresi. Lunedì 11 giugno al via la terza edizione del festival che lo scorso anno ha richiamato 800 iscritti e migliaia di spettatori.

Quest’anno gli organizzatori hanno scelto il litorale sud di Bari che, per l’occasione, farà da cornice a due competizioni: la “Stir it up challenge” e la “Coffee & Spirits”. La prima sarà una gara di mixology dedicata a titolari e dipendenti dei locali pugliesi e realizzata in collaborazione con Terza Luna Tè e Tisane, mentre la seconda un evento aperto ad esperti mixologist che si cimenteranno nella preparazione di cocktail a base di caffè. Ma non è tutto: durante la kermesse ci sarà spazio anche per le degustazioni, i workshop e per la buona musica. Il tutto da vivere in un clima di grande festa tutta sulla spiaggia.

Il giorno della gara i 12 finalisti dovranno eseguire due ricette identiche in 10 minuti. Il tema scelto per caratterizzare tutte le performance è “Puglia, miscela d’oriente”. E su questo filone si svolgeranno anche i 14 workshop tematici, anch’essi gratuiti, dedicati a curiosi e appassionati. I temi sono vari. In circa mezz’ora, esperti del settore spiegheranno le proprietà e gli usi della spirulina e della matcha. Presenteranno “Terrone”, il cocktail creato da Barproject vincitore della “Coffee Mixologists” di Amsterdam e parleranno di spiriti prodotti in Puglia e di street art. I 20 stand dello Splash Village, allestito nel parcheggio più a Sud di Torre Quetta, saranno il regno delle degustazioni e delle experience. E grazie alla collaborazione con l’AIPD, le ragazze e i ragazzi affetti da Sindrome di Down saranno protagonisti all’interno degli stand intenti nell’estrarre caffè monorigine e nella creazione di cocktail sartoriali. Il tutto culminerà la sera con tre dj-set di Tuppi, Mauro Manzo e Michele Santella e con il concerto dei Drops, un evento nell’evento per celebrare i 10 anni di Barproject Academy.

Infine ecco i bartender che si sfideranno in finale alla Stir It Up Challenge, la gara di mixology fra i locali pugliesi realizzata in collaborazione con Terza Luna Tè e Tisane:

Federico Casucci, Hagakure Fusion Sushi (Bari) con la ricetta “Slow Spicy infused” (scelto dai social) – Domenico Emiliano, La Cachànchara (Trani), “Rihlat Lilsharib Viaggio da Bere” (scelto dai social) – Giuseppe Chiapperini, Mezcla (Bari), “Coast to coast” – Maurizio Cinquepalmi, Cambusa (Torre a Mare), “Navy tea” – Roberto Galiano, Carlo Quinto (Monopoli), “Tarantella’s East Fall” – Cristian Pellegrino, Saloon Keeper 1933 (Lecce), “La via della seta”

Questi invece i nomi dei finalisti della Coffee & Spirits, dedicata ad esperti mixologist che si cimenteranno nella preparazione dei cocktail a base di caffè: 

Gianfranco Vagali (Taranto), con il drink “Kalispera” – Andrea Cioffi (Bari), “Bomboniera” – Margherita Chiarella (Bari), “OrientUgliaCoffee” – Vito Laforgia (Bari), “La Caravella” – Pasquale Silletti (Bari), “Le vie dell’incenso” – Andrea Salamida (Bari), “Black Sail”

Patrocinio: Comune di Bari, Bari Never Ends, Puglia Promozione

Main sponsor: Opera White Amaretto, Elektra Sponsor: Ford Autoteam, BP Coffee Lovers, The Spiritual Machine, Velier

Allestitore ufficiale: Allestire

Partner: Terza Luna, Puro Ghiaccio, AIPD, T+, Aperinfresco, Drink Me, SugarMedia, Orsini Soda, Acqua Orsini, On-Off, ODK, DrinkHouse, Fine Spirits, Cocchi, Bad Spirits, Marzadro, Bombay Sapphire, Agenzia Leone, Visit Bari, Visit Italy, Linkem

Media partner: 2night, EPolis Bari in week, Telebari, Radiobari

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo