/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Palagiustizia, Anm pagherà per i bagni chimici della tendopoli: la richiesta del procuratore

Palagiustizia, Anm pagherà per i bagni chimici della tendopoli: la richiesta del procuratore
Il procuratore di Bari, Giuseppe Volpe, ha chiesto al presidente dell'Anm, Francesco Minisci, la disponibilità a pagare da lunedì prossimo i bagni chimici per la tendopoli allestita dinanzi al Palagiustizia di Bari inagibile. La richiesta è stata avanzata durante la visita a Bari di Minisci, giunto nel capoluogo pugliese proprio per rendersi conto di persona della situazione di emergenza che sta vivendo la giustizia penale barese. Dal primo giorno di udienze nelle tre tensostrutture, il 28 maggio scorso, e fino alla fine di questa settimana, i bagni chimici sono pagati dall'Ordine degli avvocati di Bari. Da lunedì prossimo si farà carico della spesa l'Anm. Alla richiesta del procuratore Volpe, infatti, il presidente Minisci ha risposto dando la propria disponibilità a contribuire.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.