/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, i laureati del Politecnico trovano lavoro subito. Di Sciascio: "Università giovane e ben affermata"

Bari, i laureati del Politecnico trovano lavoro subito. Di Sciascio: "Università giovane e ben affermata"

I laureati del Politecnico trovano lavoro subito. A dirlo sono i dati dell’ultima indagine svolta da Almalaurea. Ad un anno di distanza dalla fine del biennio specialistico, il 74,6% dei laureati trova occupazione. Una percentuale in aumento rispetto alla stessa indagine dell’anno scorso (72%) e più alta rispetto alle medie nazionale e regionale, rispettivamente del 73.9% e del 64.9%.

 

A cinque anni dal titolo, il tasso di occupazione dei laureati al Politecnico di Bari si attesta al 96.2% contro il tasso nazionale dell’87.3% e quello pugliese dell’82.3%. L’85,9% è inserito nel settore privato, mentre il 13,2% nel pubblico. La restante quota lavora nel non-profit. L’ambito dei servizi assorbe il 44,3%, mentre l’industria accoglie il 53,4% degli occupati.


Marginale è infine la quota di chi lavora nel settore dell’agricoltura. «I dati di Almalaurea – commenta il rettore del Politecnico, Eugenio Di Sciascio – rappresentano la fotografia di un ateneo giovane ma ben affermato, sia nel contesto, non facile, del territorio in cui opera sia in quello nazionale e internazionale, in grado di dare prospettive concrete ai suoi studenti”.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.