Home Attualità Puglia, la Sanità fa acqua da tutte le parti: allagati piani interrati...

Puglia, la Sanità fa acqua da tutte le parti: allagati piani interrati dell’ospedale San Paolo e dell’ex Cto di Bari – VIDEO

Dal senso figurato degli ultimi mesi a quello pratico della giornata di oggi, il passo è stato breve: la Sanità in terra di Puglia fa acqua da tutte le parti. Dopo le mille proteste in piazza dei precari del comparto, le tante denunce relative alle lunghe attese per alcuni esami strumentali, la levata di scudi dell’Ordine dei Medici a difesa della sicurezza nei turni di lavoro e la rabbia dei disabili gravi riversata sul governatore Emiliano in relazione agli assegni di cura, ecco gli allagamenti provocati dalla pioggia.

Parte dei piani interrati dell’ospedale San Paolo e dell’ex Cto di Bari, infatti, si sono allagati a causa del violento nubifragio che si è abbattuto questa mattina sulla città. I Vigili del fuoco sono ancora al lavoro per drenare l’acqua da corridoi e stanze. A quanto si apprende, non ci sono state conseguenze per i pazienti ricoverati, mentre non sono ancora quantificati i danni alle strutture.

Secondo le prime informazioni, alcuni tombini e parte di un controsoffitto hanno ceduto a causa della quantità di acqua accumulata che non riusciva a defluire nei canali della fogna bianca. Al piano interrato dell’ospedale San Paolo, dove hanno sede alcuni laboratori di analisi, si è creata una vera e propria cascata dal soffitto che ha generato un ‘torrente’ di acqua piovana lungo i corridoi: la situazione all’interno dell’ospedale, nel video che vi proponiamo.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo