Home Attualità Palagiustizia inagibile e tende allagate, ministero preme per decreto legge: Bonafede telefona...

Palagiustizia inagibile e tende allagate, ministero preme per decreto legge: Bonafede telefona a Conte in Francia

Sui problemi connessi al Palagiustizia di Bari, dal ministero della Giustizia, a quanto si apprende, stanno spingendo sui tempi per l’approvazione del decreto legge che, con la sospensione dei termini processuali, consentirà lo smaltimento della tendopoli. Il Guardasigilli, Alfonso Bonafede, ha raggiunto al telefono in Francia il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in seguito a quanto accaduto nella notte nel capoluogo barese dopo le forti precipitazioni.

Intanto è attesa per lunedì prossimo la firma della locazione dell’immobile di via Brigata Regina per una prima soluzione emergenziale per il trasferimento degli uffici giudiziari baresi. Mentre per l’immobile della soluzione-ponte c’è ancora riserbo considerato che la commissione ministeriale si è aggiornata alla prossima settimana, ma in via Arenula si dicono ottimisti.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo