Home Attualità Da ‘Skassa kazz’ a ‘Kaka cazz’, ecco come la creatività barese diventa...

Da ‘Skassa kazz’ a ‘Kaka cazz’, ecco come la creatività barese diventa impresa in Scozia: la storia di Luigi – VIDEO

Milena Gabanelli, sulla sua pagina facebook Dataroom, ci racconta questa fantastica storia in salsa barese.

Luigi Aseni, 23 anni di professione ragioniere a 2300 euro al mese, si stufa del solito lavoro ed emigra dalla Puglia in Scozia. Decide di aprire un bar a tema brasiliano ma prima deve avviare le pratiche burocratiche e creare la sua società. Dunque pensa “ecco le solite scartoffie da compilare, che scocciatura!” e da qui nasce la… ‘Skassa kazz ltd’. Gli affari vanno bene e il ragazzo decide così di aprire altre sedi. Chiede prestiti alla più importante banca locale, la HSBC: nascono così le nuove società ‘Rumba kazz ltd’ e ‘Kaka cazz ltd’.

La stessa HSBC, ignara dei singolari e coloriti nomi delle società, si dichiara contenta di aiutare queste nuove realtà. Oggi Aseni dà lavoro a 105 persone e il suo locale ha vinto il premio come miglior bar di Scozia.

Ma non è finita qui: il proprietario di questa catena di bar oggi vuole dar vita a una nuova sede, il Mango, e sapete come vuole chiamare la società? Ma è semplicissimo… “Mang pu cazz”. Ed è tutto vero!

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo