Home Attualità Bari, auto in doppia fila al centro Apple: cliente scappa in strada...

Bari, auto in doppia fila al centro Apple: cliente scappa in strada per evitare la multa, sfonda la vetrina e si ferisce

“Spaccata al centro Apple di corso Vittorio Emanuele”. Questa la segnalazione giunta in redazione intorno alle 18.30 di oggi pomeriggio: la notizia però, in pochi minuti, rotola dalla cronaca nera alla cronaca bianca, sfiorando quasi i confini di Paperissima Sprint, noto programma televisivo dedicato alle gaffe di personaggi noti e meno noti.

Il protagonista della vicenda, infatti, è un giovane cliente del C&C Bari – Apple Premium Reseller di corso Vittorio Emanuele. Non un rapinatore, bensì un automobilista indisciplinato che ha lasciato l’automobile in doppia fila sulla via. Proprio in quei minuti, però, sul corso arrivano gli agenti della Polizia Locale. Il ragazzo, quindi, scappa in strada per evitare la multa ma, forse tradito da uno strano riflesso, non si accorge della porta-vetrina che chiude il negozio, la prende in pieno e la manda in mille pezzi.

Una perfetta scena da Paperissima Sprint, in effetti, ma i sorrisi arriveranno forse tra qualche giorno. Il giovane, infatti, si è procurato tagli vari su tutto il corpo e per verificare le sue condizioni di salute è giunta sul posto anche un’ambulanza del 118. Nulla di grave, per fortuna, ma non è da escludere che l’abbaglio preso possa avere ripercussioni sul suo portafoglio. Il negozio, infatti, costretto a chiudere per circa mezz’ora, aveva ammodernato le vetrine appena dieci giorni fa: dovesse essere chiamato a pagare i danni, il conto per il ragazzo potrebbe essere davvero molto salato.

[bt_slider uid=”1531246644-5b44f83411b2c” target=”_blank” width=”0″ crop=”no” thumbnail_width=”800″ thumbnail_height=”600″ show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/36970965_10155395214501603_4815718237960404992_n.jpg” title=”36970965_10155395214501603_4815718237960404992_n.jpg” link=”” parent_tag=”slider”][/bt_slider]

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo