/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari Calcio, titolo sportivo nelle mani di Decaro: “Si riparte da tutti”. E dà appuntamento ai tifosi al Della Vittoria

Bari Calcio, titolo sportivo nelle mani di Decaro: “Si riparte da tutti”. E dà appuntamento ai tifosi al Della Vittoria

“Tra pochi giorni, per la prima volta nella storia di questa città, il titolo sportivo del Bari calcio, secondo le regole federali, passerà nelle mani del sindaco. È per me una responsabilità enorme”. Inizia così il post pubblicato questo pomeriggio su Facebook da Antonio Decaro. Il club biancorosso, con ogni probabilità, sarà costretto a ripartire dalla serie D e il primo cittadino dovrà di fatto decidere a chi affidare l’operazione di rinascita dei colori biancorossi. Alla porta del sindaco, stando a quanto appreso, avrebbero già bussato diversi imprenditori locali. Tutte richieste che Decaro dovrà valutare attentamente a breve giro: non oltre i primi di agosto. Resta viva l’ipotesi più romantica dell’azionariato popolare ma per il sindaco questa sarebbe un’opzione da costruire comunque sulle basi solide dell’imprenditoria locale.

“Il Bari non è solo una squadra di calcio – scrive Decaro - . È un elemento di coesione della nostra comunità, è un'importante leva economica, è un'occasione straordinaria di svago per decine di migliaia di baresi, sparsi in tutto il mondo. È insomma un patrimonio inestimabile. Ho il dovere di prendermi questa grande responsabilità e lo farò con tutto il mio impegno, garantendo fin d'ora che il futuro della squadra sarà costruito su tre pilastri fondamentali: la trasparenza, l'affidabilità e il rispetto per la storia ultracentenaria dei nostri colori”.

“Ma non voglio fare tutto da solo – conclude il sindaco - . Per questo, ho deciso di incontrare tutti i tifosi biancorossi, semplici appassionati e gruppi organizzati, per ascoltare le loro voci. Ci vediamo venerdì alle 17.30, in un luogo simbolico: la Curva Nord dello Stadio della Vittoria. Il nuovo Bari parte da qui, da tutti noi”.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.