Home Attualità Bari, il calcio riparte da De Laurentiis. A Napoli non la prendono...

Bari, il calcio riparte da De Laurentiis. A Napoli non la prendono bene: striscioni in città e insulti al patron sui social

Il calcio a Bari riparte da Aurelio De Laurentiis. La notizia è diventata ufficiale intorno alle 21.30 di ieri sera e in quel di Napoli, città in cui l’imprenditore romano fa calcio da ormai 14 anni, non l’hanno presa bene.

“Finalmente, è una vita che Bari”. Questo uno degli striscioni affissi nella notte dagli ultrà nei pressi dello stadio San Paolo. Un altro striscione apparso in città, sempre nella notte, recita: “Adl, non solo il Bari, ma anche altre società, basta che vai via dalla nostra città”.

Tanti anche gli insulti rivolti a De Laurentiis nei commenti all’ultimo post pubblicato sulla pagina Facebook del Napoli nel pomeriggio di ieri.

[bt_slider uid=”1533115372-5b617becce14d” target=”_blank” width=”0″ crop=”no” thumbnail_width=”800″ thumbnail_height=”600″ show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/ins 1.jpg” title=”ins 1.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/ins 2.jpg” title=”ins 2.jpg” link=”” parent_tag=”slider”][/bt_slider]

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo