Home Attualità Bari, ecco il concorso di idee per la riqualificazione della ‘Costasud’: al...

Bari, ecco il concorso di idee per la riqualificazione della ‘Costasud’: al primo classificato andranno 25mila euro

Si chiama ‘Bari Costasud’, è il concorso internazionale di idee per la riqualificazione dell’area costiera e periferica sud-est della città ed è stato presentato questo pomeriggio dal sindaco Antonio Decaro, dall’assessore regionale all’Assetto del territorio, Alfonso Pisicchio, e dall’assessora all’Urbanistica del Comune, Carla Tedesco.

Il concorso è rivolto agli architetti e agli ingegneri di tutte le età e curricula, e si pone l’obiettivo di ridefinire un nuovo affaccio della città sul mare attraverso la realizzazione di un grande parco pubblico che tenga insieme le diverse nature dei luoghi, dalle presenze agricole agli spazi del litorale e di assicurare un’adeguata dotazione di servizi per il tempo libero riqualificando il quartiere Japigia con la creazione di nuovi tessuti urbani caratterizzati da un alto livello di ‘urbanità’ (non solo case, ma servizi, negozi e attività varie), attentamente integrati con il parco e le sue funzioni. Il concorso è stato pubblicato sul sito del Comune di Bari, sulla Gazzetta ufficiale e su una piattaforma telematica dedicata a concorsi di idee e di progettazione che permetterà di acquisire i progetti dei partecipanti in maniera trasparente.

Già nota in questa fase anche la giuria del concorso: a presiederla sarà Josè Maria Ezquiaga, presidente dell’Ordine degli Architetti di Madrid; componenti Arturo Lanzani, ordinario di Urbanistica al Politecnico di Milano, Simone Monotti, designato dal Consiglio nazionale degli Ingegneri, Michele Graziadei, designato dal Consiglio nazionale degli Architetti, Pianificatori e Paesaggisti, e Laura Casanova, direttore del settore Interventi sul territorio del Comune di Bari.

Ci sono 99 giorni di tempo per presentare i progetti. Il concorso, infatti, scade il prossimo 20 dicembre, la prima seduta della commissione giudicatrice si terrà il 19 gennaio del 2019. Al primo classificato andranno 25mila euro, al secondo 10mila euro, al terzo 8mila euro, al quarto, quinto e sesto 4mila euro.

[bt_slider uid=”1536944614-5b9be9e67d95c” target=”_blank” width=”0″ crop=”no” thumbnail_width=”800″ thumbnail_height=”600″ show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/co1.jpg” title=”co1.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/co2.jpg” title=”co2.jpg” link=”” parent_tag=”slider”][/bt_slider]

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo