Home Attualità Primo giorno di scuola a Bari, Decaro ‘canta’ Jovanotti ai ragazzi: “Viva...

Primo giorno di scuola a Bari, Decaro ‘canta’ Jovanotti ai ragazzi: “Viva la libertà”. Il videomessaggio di Paola Romano

Le raccomandazioni, per certi versi sbarazzine, di Antonio Decaro e il videomessaggio dell’assessora Paola Romano. A Bari il primo giorno di scuola porta in dote anche delle pillole istituzionali che viaggiano sul web con l’obiettivo di arrivare in fretta al cuore degli studenti. A fabbricarle sono il sindaco e l’assessora delegata all’Istruzione e alle politiche giovanili.

Il sindaco sceglie una hit estiva: è ‘Viva La Libertà’ di Jovanotti e racchiude buona parte del messaggio che il primo cittadino vuole inviare ai ragazzi che da stamattina affolleranno gli istituti della città. “Oggi comincia la scuola per migliaia di studenti baresi – scrive su Facebook, pubblicando la canzone di Cherubini- Studiate, dicono tutti. Giustissimo. Ma io dico anche divertitevi, perché questi anni sono solo vostri. Ridete, siate curiosi, fate domande, leggete sempre con i vostri occhi e pensate sempre con la vostra testa”.

“Aiutate il vostro compagno di banco se ne avrà bisogno e guardate quello che accade fuori dalla vostra finestra – prosegue Decaro -. Assaporate ogni giornata che vivrete tra quei banchi e trattenete con voi l’insegnamento più grande che la scuola può darvi: la libertà. Buon anno scolastico a tutti e ricordatevi che alla seconda settimana il sonno passa”.

L’assessora Romano, invece, registra un videomessaggio. Accanto a lei una lavagna e la scritta ‘buon anno scolastico’. Poi le parole: “Alcuni di voi sono tristi perché sono finite le vacanze – dice, rivolgendosi agli studenti prima di ricordare i suoi anni sui libri -. La scuola è competenze, tante nuove amicizie ma anche capire come diventare buoni cittadini. Buon anno scolastico a tutti e a tutte”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo