Home Attualità Aggressione squadrista al corteo, migliaia di persone affollano piazza Prefettura: “Bari è...

Aggressione squadrista al corteo, migliaia di persone affollano piazza Prefettura: “Bari è antifascista”

Migliaia di persone si sono radunate questo pomeriggio in piazza Prefettura a Bari per la manifestazione antifascista organizzata dopo l’aggressione avvenuta nella tarda serata di venerdì da parte di un gruppo di militanti di CasaPound contro alcune persone che avevano appena finito di partecipare a un corteo antirazzista organizzato per le strade del quartiere Libertà.

All’iniziativa “Bari è antifascista” hanno aderito decine di sigle, tra partiti di sinistra, associazioni cittadine e studentesche e sindacati, da Cgil a Libera Puglia, da Pd a Rifondazione Comunista a Partito Comunista e Potere al Popolo, Arci, Anpi, Arcigay e altre. In piazza anche rappresentati del Comune di Bari e della Regione Puglia. Sull’aggressione la Procura di Bari ha formalmente aperto un’indagine per lesioni aggravate al momento a carico di ignoti. Il procuratore aggiunto che coordina l’inchiesta, Roberto Rossi, ha delegato ulteriori accertamenti alla Digos per qualificare esattamente dinamica e reato.

“Questa piazza ci dice che non abbiamo paura – ha detto sul palco Claudio Riccio (Sinistra Italiana), uno dei feriti nell’aggressione -. C’è chi parla di temere gli stranieri ma in questa città gli unici che continuano a sparare, ferire e uccidere sono gli italianissimi mafiosi”. Abbiamo seguito la manifestazione in diretta sulla nostra pagina Facebook

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo