Home Attualità Capurso, Presidio Padre Pio: Consiglio di Stato ribalta sentenza del TAR su...

Capurso, Presidio Padre Pio: Consiglio di Stato ribalta sentenza del TAR su voltura Mefir

La Regione Puglia dovrà rivalutare l’istanza di voltura di Mefir sull’accreditamento del Presidio Riabilitativo Padre Pio. Il Consiglio di Stato ha infatti ribaltato la sentenza del TAR Puglia dello scorso marzo, riaprendo la questione relativa alla struttura di Capurso.

GMS, titolare originariamente dell’accreditamento per una serie di servizi sanitari di riabilitazione, aveva infatti ceduto il diritto a Mefir, prima che la Regione lo revocasse per trovare una nuova soluzione. Nel frattempo, infatti, il servizio è stato affidato a un’altra società che dovrebbe riprendere l’attività in un altro centro, quello di Adelfia precedentemente già sede del Presidio Padre Pio.

Adesso bisognerà valutare che cosa comporterà la pronuncia del Consiglio di Stato per questa fetta di riabilitazione in convenzione. In ballo ci sono oltre 150 posti di lavoro.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo