Home Attualità

Sottosezione Autostradale Bari-Sud intitolata a Giuseppe Cimarrusti: morì in un conflitto a fuoco

< 1

Per ricordare l’assistente della Polizia di Stato, Giuseppe Cimarrusti, medaglia d’oro al valor civile, morto in uno scontro a fuoco avvenuto a Verona la notte del 21 febbraio 2005, mentre era impegnato in un servizio di controllo del territorio a bordo di una volante, si è tenuta oggi a Bari la cerimonia di intitolazione all’agente della Sottosezione Autostradale Bari Sud.

Alla cerimonia, alla quale hanno partecipato le autorità istituzionali locali, civili e militari, era presente, tra gli altri, il prefetto Franco Gabrielli, Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, il quale ha ricordato – si legge in una nota – “l’importanza del valore della memoria e del ricordo di chi ha sacrificato la vita per la difesa della legalità e dello Stato”.

Dopo la visione di un breve contributo video nel quale, attraverso una raccolta d’immagini, sono stati ripercorsi alcuni momenti della vita di Giuseppe Cimarrusti, è stata scoperta la targa di intitolazione posta all’esterno della Sottosezione Autostradale, benedetta dall’Assistente Spirituale della Polizia di Stato Don Mimmo Memoli. Successivamente, è stato consegnato ai familiari il diploma di formale intitolazione della Sottosezione.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui