Home Attualità Terremoto a Bari, “la cucina si è muovuta“: dopo la paura arrivano...

Terremoto a Bari, “la cucina si è muovuta“: dopo la paura arrivano gli audio ironici dei baresi

Terremoto a Bari
Terremoto a Bari

Il terremoto avvertito a Bari di magnitudo 3.5 circa accaduto poche ore, con epicentro Altamura, ha destato non poche preoccupazioni ai cittadini di Bari e provincia.

Come sempre accade, la gente in preda al panico ha iniziato a riversarsi per strada, cercare riparo sotto tavoli e stipiti delle porte. Per fortuna il tutto è durato pochi secondi e subito dopo sono partite chiamate e messaggi verso parenti e amici per assicurarsi che tutti stessero bene.

Dopo lo spavento iniziale e dopo che ci si è assicurati che tutti stessero bene, non è passato molto affinchè la classica ironia barese spuntasse fuori ed ecco arrivare subito, come le più classiche catene di Sant Antonio, gli audio via WhatsApp. Abbiamo selezionato per voi i più simpatici e irriverenti. Ascoltateli tutti per farvi quattro risate!

  1. “Pensavo fosse un camion, invece era il tramoto
  2. “Sicuramente sono i botti della festa di San Trifone di Adelfia”
  3. “La cucina si è muovuta
  4. La redazione di Telebari non ha capito la provenienza del paese: unico indizio “palla da beisbok”. Aiutateci commentando l’articolo
  5. Il professore
  6. Ovviamente non poteva mancare l’audio classico di richiesta di aiuto verso il Sindaco
Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo