/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, col FAI una visita a Palazzo Fizzarotti: raccolta fondi per un oratorio distrutto dal terremoto

Bari, col FAI una visita a Palazzo Fizzarotti: raccolta fondi per un oratorio distrutto dal terremoto

L'incasso della visita sarà devoluto al restauro della Madonna del Sole di Arquata del Tronto

La Delegazione Fai di Bari organizza Domenica 20 novembre alle ore 10.00 una “visita speciale” a Palazzo Fizzarotti, il gioiello in stile eclettico di Corso Vittorio Emanuele II. L’edificio fu costruito nel 1858 da Nicola Loiacono e ampliato nel 1907 dal banchiere Emanuele Fizzarotti, su progetto di Augusto Corradini ed Ettore Bernich, i più validi architetti ed ingegneri del tempo. Il Palazzo nel corso degli anni ha avuto varie destinazioni, sino a diventare durante la Seconda Guerra Mondiale una legione aerea e poi sede per istituti scolastici professionali dal 1947 agli anni ‘80.

Per far rivivere l’atmosfera mondana e frivola delle feste dell’ottocento, nel gran Salone Rosa si esibiranno in balli d’epoca il gruppo danze storiche della LUTE di Noicattaro. Ad accompagnare il tour, Vera Poli, manager del Palazzo e Santa Fizzarotti Selvaggi che per la prima volta racconterà le vicende della sua famiglia attraverso documenti inediti e oggetti d’epoca di sua proprietà. L’evento è finalizzato alla raccolta fondi per sostenere il restauro dell’Oratorio della Madonna del Sole ad Arquata del Tronto, danneggiato a seguito del terremoto del 24 agosto 2016.

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.