/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, i muri dell'Urban Center tornano a splendere: le offese a Decaro sono solo un ricordo

Bari, i muri dell'Urban Center tornano a splendere: le offese a Decaro sono solo un ricordo

Dopo l'atto vandalico con tanto di insulti al sindaco Decaro, i muri sono stati pittati nuovamente

Eliminate le scritte contro il sindaco di Bari, Antonio Decaro, dalle mura dell'Urban Center nell'ex Caserma Rossani. Ad armarsi di vernice e pennello, in prima persona, anche l'assessore all'Urbanistica del Comune di Bari, Carla Tedesco.  

Gli insulti al primo cittadino, "reo" di aver speso centinaia di migliaia di euro per una struttura ritenuta inutile da alcuni baresi, hanno così trovato una pronta doppia risposta. La prima era arrivata qualche ora dopo la scoperta dell'atto vandalico proprio attraverso le parole del Sindaco. Quest'ultimo, attraverso un video, aveva sottolineato di sentirsi volentieri un buffone, se buffone significa appunto restituire uno spazio ormai abbandonato da anni, come quello dell'ex Caserma, ai cittadini. 

Oggi, invece, l'atto pratico. Il muro è tornato pulito, e Carla Tedesco ci ha messo la faccia. Nella speranza che questa presa di posizione da parte dell'Amministrazione Comunale possa fungere da deterrente per tutti i vandali di Bari. 

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.