Home Attualità Bari, siringhe abbandonate al ‘bunker’ di Torre a Mare. Il comitato di...

Bari, siringhe abbandonate al ‘bunker’ di Torre a Mare. Il comitato di quartiere: “Ormai è consuetudine”

“Zona ‘bunker’, ormai è consuetudine. Prestate attenzione ai vostri amici a quattro zampe e ai bambini”. A fare da cassa di risonanza alla segnalazione di un cittadino barese è la pagina Facebook del comitato di quartiere di Torre a Mare. La denuncia si riferisce a quanto immortalato nella fotografia che accompagna il post: nel breve raggio di circa mezzo metro fioccano ben tre siringhe abbandonate.

Non una circostanza isolata, stando a quanto si legge nei commenti al post. “Ne ho contate più di 15 lungo la strada che porta al ‘bunker’ – scrive un utente -. Tra siringhe e preservativi è sempre un piacere fare due passi…”. Il tratto di litorale è quello di Punta della Penna, una zona che altri utenti definiscono senza indugi “terra di nessuno”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo