Home Attualità Giovinazzo, ogni giovedì caffè a casa di un abitante della città: al...

Giovinazzo, ogni giovedì caffè a casa di un abitante della città: al via l’iniziativa del sindaco Depalma

“Chi è?”. “Sono il sindaco, mi offre un caffè?”. Il primo approccio sarà più o meno questo: a partire da oggi e ogni giovedì, nella fascia oraria compresa tra le 13.30 e le 14.00, il sindaco di Giovinazzo citofonerà a casa di un suo concittadino e si tratterrà con lui o con lei il tempo di bere un caffè insieme e farsi una chiacchierata.

“Al di là delle giornate istituzionali in cui faccio ricevimento a Palazzo di Città – spiega il sindaco Tommaso Depalma -, voglio avere un rapporto ancora più stretto con i miei concittadini incontrandoli a casa loro. Del resto, la gente è la mia forza: è la gente che mi ha scelto come sindaco, per la prima e la seconda volta. Non sono mai stato un sindaco di palazzo, sono sempre per strada, a Giovinazzo e altrove, alla ricerca della soluzione dei problemi della mia comunità. Ho sempre fatto questo perché credo che un buon sindaco non debba stare dietro a una scrivania ma tra la sua gente. Prendermi un caffè con i giovinazzesi sarà un modo per andare oltre l’incontro istituzionale”.

“In fondo – conclude Depalma – un sindaco, a differenza di altri politici impegnati in altri ruoli, è la persona non solo più vicina alla comunità ma anche quella vista dalla stessa comunità come suo principale interlocutore. A noi, spesso, spetta l’ingrato compito di fare da cuscinetto tra la lentezza del mondo della burocrazia e l’urgenza delle istanze dei cittadini”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo