/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Uniba, borse di studio finanziate da Biagio Antonacci: prorogato al 31 marzo il termine per la presentazione delle domande

Uniba, borse di studio finanziate da Biagio Antonacci: prorogato al 31 marzo il termine per la presentazione delle domande

Il cantante ha deciso di donare agli studenti l'ammontare di 30mila euro. La scadenza del bando è stata prorogata.



Il rettore Antonio Uricchio, per consentire agli studenti figli o orfani di dipendenti dell’ILVA di Taranto in difficoltà economiche che si sono già immatricolati o intendono immatricolarsi all’Università degli Studi di Bari per l’anno accademico 2016/2017 di poter presentare domanda di ammissione al concorso per l’assegnazione delle 7 borse di studio in memoria di Paolo Antonacci, padre dell’artista Biagio Antonacci, ha disposto il rinvio del termine ultimo per la presentazione delle domande al 31 marzo 2017.

L’ammontare della donazione è di 30mila euro, somma che annualmente finanzierà 7 borse di studio di mille euro. Le borse saranno cosi ripartite: una borsa di studio per uno studente iscritto al primo anno del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (in lingua italiana o in lingua inglese); tre borse di studio per gli studenti iscritti al primo anno di un corso di laurea magistrale a ciclo unico quinquennale; tre borse di studio per gli studenti iscritti al primo anno di un corso di laurea triennale.

Il bando è pubblicato sul portale dell’Università di Bari.

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.