Home Attualità Bari, Fabrizio Corona presenta il suo marchio d’abbigliamento: “L’ho ideato in carcere”

Bari, Fabrizio Corona presenta il suo marchio d’abbigliamento: “L’ho ideato in carcere”

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Una folla pronta a immortalare, smartphone alla mano, l’ex re dei paparazzi Fabrizio Corona, presente questo pomeriggio in un negozio del centro di Bari, primo rivenditore “Adalet” della città.

Il nome dato alla nuova marca d’abbigliamento fa riferimento al suo percorso giudiziario ed è un vocabolo che in turco sta a significare “giustizia” sotto ogni forma, perché come afferma lo stesso Corona “senza giustizia non c’è libertà” .

Lancio di t-shirt, calzini e borse, tutti gli elementi necessari per avere un look da ribelli: un’estetica come espressione di valori.

Tanti i ragazzi che hanno affollato l’ingresso del locale, pronti per un selfie con il loro “idolo”, che a sua volta ha condiviso l’evento sui suoi social.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui