Home Attualità Bari, la protesta dei pensionati contro il Governo: “Vogliono mettere le mani...

Bari, la protesta dei pensionati contro il Governo: “Vogliono mettere le mani nelle nostre tasche” – VIDEO

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Due miliardi e mezzo in meno per i prossimi tre anni e l’adeguamento delle pensioni all’inflazione congelato. Il maxiemendamento alla manovra di bilancio deciso dal Governo manda in agitazione i pensionati e CGIL, CISL e UIL scendono in piazza in tutta Italia per rivendicare un diritto conquistato dopo una lunga interlocuzione con i precedenti governi.

Anche a Bari la mobilitazione di ieri ha interessato moltissime persone che si sono radunate a pochi passi dal teatro Petruzzelli, vista l’impossibilità di concentrarsi in piazza Libertà, impegnata per l’allestimento del palco di Capodanno.

Una delegazione delle rappresentanze sindacali ha poi incontrato in Prefettura alcuni incaricati dell’Ufficio di Gabinetto per portare le istanze dei pensionati anche a Roma.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui