Home Attualità Regione, Di Gioia si dimette su Facebook: frattura con Emiliano

Regione, Di Gioia si dimette su Facebook: frattura con Emiliano

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

“Il prossimo mercoledì parteciperò a Roma all’incontro convocato dal Ministro Centinaio per onorare fino in fondo l’impegno assunto. Dopo ciò rassegnerò le mie dimissioni.” Così si consuma lo strappo tra l’Assessore all’Agricoltura Leonardo Di Gioia e il Governatore Michele Emiliano, all’indomani della protesta dei “gilet arancioni” a Bari e del conseguente incontro avvenuto nel pomeriggio in Regione a cui il politico foggiano non aveva partecipato.

“Il Presidente ha avocato a sé la regia politica sulla materia agricola e comunicato un tavolo dedicato a PSR, Xylella, gelate 2018 e Patto per la Puglia”, ha annunciato attraverso il suo profilo Facebook il politico foggiano. Uno strappo consumatosi in pubblica piazza con lo stesso Governatore che ha risposto anch’egli attraverso il popolare social network definendo “ingiustificate” le dimissioni e anticipando che saranno comunque respinte. Secondo la versione offerta da Emiliano Di Gioia sarebbe stato invitato all’incontro ma non avrebbe partecipato “per un grave lutto in famiglia”. Di qui l’assenza.

C’è ora da capire se dunque l’Assessore darà seguito alla decisione o se ci saranno i margini per ricomporre la frattura. Considerato anche che solo fino a poche settimane fa il nome di Di Gioia era ancora caldo come possibile candidato sindaco per il centrodestra a Foggia.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui