Home Attualità Bari, centinaia di persone in coda all’Anagrafe. Melchiorre: “Che vergogna”

Bari, centinaia di persone in coda all’Anagrafe. Melchiorre: “Che vergogna”

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Centinaia di baresi in coda dal primo pomeriggio di oggi per accedere agli uffici dell’Anagrafe del Comune di Bari, in largo Fraccacreta. La denuncia corre sul web e porta la firma del consigliere comunale Filippo Melchiorre (Fratelli d’Italia), che con un post corredato da alcune foto ha immortalato quella che appare una situazione di disagio assoluto per molti baresi. 

“È una vergogna – scrive Melchiorre su Facebook – se per ottenere un servizio pubblico essenziale ti devi sottoporre a tutto questo”. Le lunghe code di questo pomeriggio, secondo quanto appreso, sarebbero dovute alle tante richieste di cambio di residenza, che però sembrano scontrarsi con la carenza di personale dell’ufficio”. 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui