Home Attualità “La salute è un diritto di tutti”, dal 19 febbraio manifesti shock...

“La salute è un diritto di tutti”, dal 19 febbraio manifesti shock a Bari

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Una donna malata di tumore avvolta in una bandiera tricolore ed una richiesta di aiuto: “Italia non abbandonarci. Vogliamo una Sanità uguale per tutti. La salute è un diritto di tutti”. È la protagonista della campagna promossa dal presidente della Federazione nazionale Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri nonché presidente dell’Ordine medici di Bari, Filippo Anelli, in risposta alle richieste di autonomia di Lombardia, Veneto ed Emilia: “Il rischio è di gravissime ricadute sulla salute dei cittadini”. I manifesti sono affissi da domani a Bari e da marzo in altre città.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui