Home Attualità Carnevale di Putignano, domenica 24 febbraio la seconda sfilata: ecco i sette...

Carnevale di Putignano, domenica 24 febbraio la seconda sfilata: ecco i sette giganti di cartapesta – FOTO

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Il freddo non ferma i giganti di cartapesta. Domani, domenica 24 febbraio, tornano sul corso di Putignano i carri della 625esima edizione del carnevale più lungo e longevo d’Italia e d’Europa. Per ammirare questi giganti, alti anche più di 15 metri, l’appuntamento è alle ore 15.30 sul corso principale ma il fittissimo programma di eventi prenderà il via già in mattinata.

Dalle ore 10.00 alle ore 14.00, come di consueto, c’è l’apertura straordinaria del Museo Diffuso del Carnevale di Putignano, a cura di Centro Internazionale di Ricerca e Studi su Carnevale Maschera e Satira. Imperdibile, passeggiando per il centro storico, lungo la “Chiancata”, l’installazione ‘Ogni foto vale – Archivio di famiglia del Carnevale di Putignano’ a cura di Coopera e di Ass. F. Project e realizzata attraverso materiale fotografico messo a disposizione dalla cittadinanza sul tema “Carnevale di Putignano” su supporti in materiale ecosostenibile. A partire dalla stessa ora lungo il percorso mascherato ci sarà Passerella in maschera: “Anima-li Um-ani… istruzioni per l’uso” – Divertendosi, ogni messaggio vale, a cura della lega Nazionale per la Difesa del Cane – Delegazione di Putignano.

Dalle ore 10.30 comincia il divertimento lungo il percorso mascherato a cura dell’Agenzia Frog con il duo I Bigodini dalla comicità irresistibile, che alternerà momenti di gioco e animazione con la selezione musicale a cura di DJ Frog. Il duo animerà l’intera giornata con musica, gag e battute, per uno show esilarante, adatto a tutti, bambini e adulti. L’obiettivo sarà sempre quello di coinvolgere direttamente il pubblico, in un’atmosfera tutta da ridere. Info Point In Music, invece, curerà intrattenimento e animazione con Enzo Calabritta. E per finire il Dance Show, ovvero danze e balli di gruppo in attesa dei giganti di cartapesta, a cura di ASD Kreative, Scenart di Chiara Labalestra e Palestra JoyFit in collaborazione con Avis.

Sempre in mattinata, e sempre dalle ore 10.30, lungo il percorso mascherato e nel centro storico, c’è Propagginanti in Tour, la magia dell’antico rito delle Propaggini tra canti popolari e tradizioni contadine; a contribuire all’animazione musicale anche la Quattroperquattro Street Band. Alle 11.00, nel Coworking Barsento 10 (Porta Barsento 10, nel centro storico) per i più piccoli torna LiberArte! – Laboratorio di cartapesta per bambini, a cura di Gesi Bianco. Alle 11.30 tutti di corsa al Foro Boario per la prima esibizione quotidiana del Circo Paniko, con il Gran Cabaret Paniko. E dopo tanta attesa alle ore 15.30 inizia la parata.

Il centro storico, dalle 12.00 alla 24.00, si popolerà con “Carnevale N’de Jos’r”: balli, maschere e gastronomia nei vicoli e nei bassi, a cura dell’Associazione “Trullando”. E come ogni sera, torna alle ore 19.30 il Circo Paniko, nel Foro Boario, per il Gran Cabaret Paniko. Dalle ore 20.00, in piazza Principe di Piemonte, si balla con STASH from The Kolors – LONDON CALLING deejay set show, con la partecipazione di Mirkolino e Kamy Aksell dj. In apertura musica e intrattenimento a cura di DJ Frog.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui