Home Attualità Settimana nazionale della prevenzione oncologica, visite gratuite nei poliambulatori LILT di Bari:...

Settimana nazionale della prevenzione oncologica, visite gratuite nei poliambulatori LILT di Bari: dal 16 al 24 marzo

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Torna anche quest’anno l’appuntamento con la settimana nazionale della prevenzione oncologica promossa dalla LILT, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. L’evento, giunto alla sua XVIII edizione, dal 16 al 24 marzo prevede visite gratuite di prevenzione in senologia, ginecologia, endocrinologia, otorinolaringoiatria e gastroenterologia. Le visite, a Bari, saranno effettuate presso i poliambulatori LILT di corso Italia 187 previa prenotazione telefonica ai numeri 080.5210404 e 080.5210381.

“Tale evento nazionale ha come obiettivo informare e sensibilizzare la popolazione in generale, ed in particolare le giovani generazioni, sul tema della prevenzione: l’arma vincente contro i tumori”, si legge in una nota della LILT.

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, poi,  pone al centro l’importanza di una sana alimentazione e di corretti stili di vita. “È importante sapersi nutrire con una dieta ricca di frutta fresca, di verdura e povera di grassi,: parliamo della Dieta Mediterranea, da sempre regina della prevenzione – prosegue la nota -. Non a caso, nel 2010 è stata riconosciuta dall’UNESCO patrimonio immateriale dell’umanità e la LILT, con la settimana nazionale della prevenzione oncologica, ne condivide e ne celebra l’eccellenza e i valori. Testimonial storico delle settimane della prevenzione oncologica, infatti, è l’olio extravergine di oliva: elemento principe della Dieta Mediterranea, anticamente definito “oro verde”, e oggi più che mai “prezioso” per le sue qualità protettive nei confronti di vari tipi di tumore, grazie alle sue indiscusse caratteristiche nutrizionali ed organolettiche”.

Nella sede LILT di Bari, quindi, si potrà partecipare anche alla raccolta fondi sottoscrivendo una bottiglia di olio extravergine di oliva che sarà consegnata correlata da un opuscolo informativo sui corretti stili di vita a fronte di un contributo di 10 euro.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui