Home Attualità L’Università di Bari come la Bocconi di Milano, valutata tra le migliori...

L’Università di Bari come la Bocconi di Milano, valutata tra le migliori d’Italia

nucif
Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Primo Megateneo del Mezzogiorno, l’Università di Bari riporta il giudizio pienamente soddisfacente, corrispondente alla lettera B nel rapporto di valutazione ai fini dell’accreditamento periodico della sede e dei corsi di studio trasmesso oggi dall’ANVUR.  L’Università di Bari consegue un risultato che la pone subito dopo Trento  tra le migliori Università del Paese,  conseguendo la stessa valutazione contraddistinta dalla lettera B della Bocconi di Milano, del Politecnico di Torino  e Università di Torino.

La Commissione di Esperti dell’ANVUR  che dal 12 al 16  novembre  ha effettuato la visita dell’ateneo Barese, esaminando tutti i documenti di carattere strategico, finanziario, programmatorio  e  incontrando studenti , docenti  e personale amministrativo , ha, infatti, espresso   un giudizio ampiamente  positivo che ha interessato l’intero ateneo come anche i 12 Corsi di studio e 3 Dipartimenti  direttamente coinvolti.

Il Rettore Uricchio esprime grande soddisfazione per questo importante risultato che è frutto dell’impegno corale di tutte le componenti accademiche e che conferma un trend forte di sviluppo e di crescita, ma anche una forte coesione. Il senso di community che la nostra Università è stata in grado di presentare – ha spiegato – è stato uno degli elementi strategici del nostro Ateneo. Un trend di sviluppo che viene oggi riconosciuto anche dall’Agenzia di Valutazione”.

Una valutazione positiva che premia l’Ateneo ed i suoi corsi di studio. Un quadro solido e incoraggiante per l’Università di Bari che consente di consolidare il posizionamento dell’Ateneo  nel sistema universitario nazionale.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui