Home Attualità Bari, cassette della frutta diventano opere d’arte: il ricavato per comprare giocattoli...

Bari, cassette della frutta diventano opere d’arte: il ricavato per comprare giocattoli ai bimbi dell’Oncologico. L’idea di Giuseppe Catalano

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

È il barese Giuseppe Catalano a trasformare vecchie cassette della frutta in cornici artistiche per regalare giocattoli e un sorriso ai piccoli pazienti dell’Oncologico di Bari. Un riciclo della solidarietà quello dell’iniziativa “2Life”, iniziativa spontanea di Catalano, da anni impegnato in attività di volontariato sul territorio.

“Con il ricavato della vendita delle cassette della frutta, spesso abbandonate o lasciate ai bordi delle strade, compreremo giocattoli per i piccoli guerrieri”. L’iniziativa è stata sostenuta da imprese locali che offrono un contributo per la realizzazione delle piccole opere d’arte. Tra queste, c’è una stamperia di Triggiano che al costo dell’opera (che oscilla tra i 20 e i 30 euro), aggiunge anche la stampa gratuita della stessa. 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui