Home Attualità Bari, sala della Pinacoteca dedicata a Pina Belli D’Elia: la cerimonia il...

Bari, sala della Pinacoteca dedicata a Pina Belli D’Elia: la cerimonia il 23 marzo

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Una sala della Pinacoteca Metropolitana di Bari ‘Corrado Giaquinto’, la Sala I, sarà ufficialmente dedicata a Pina Belli D’Elia nel corso di una cerimonia che si svolgerà il 23 marzo prossimo, in coincidenza con il suo compleanno.

La storica dell’arte Pina Belli D’Elia è scomparsa l’8 luglio del 2018 a 84 anni. Di origini milanesi, si trasferì in Puglia dopo il suo matrimonio con lo storico dell’arte Michele D’Elia (scomparso nel 2012). Pina Belli ha diretto la Pinacoteca, allora provinciale, dal 1974 al 1988 quando divenne docente universitaria. Famosi i suoi studi sul romanico pugliese, raccolti nella mostra curata insieme al marito ‘Puglia XI secolo, alle sorgenti del romanico pugliese (1975)’.

In occasione della cerimonia di intitolazione avrà luogo una tavola rotonda alla quale prenderanno parte studiosi e politici che hanno collaborato con Pina Belli: Luisa Derosa, Christine Farese Sperken, Clara Gelao, Gianvito Mastroleo e Enzo Velati. Durante la manifestazione il maestro Rino Marrone ricorderà Pina Belli D’Elia con un omaggio musicale eseguito dal duo Daniela e Francesca Carabellese, violino e viola. In programma musiche di Georg Friedrich Händel, Gabriel Fauré, Jean Sibelius, Franz Schubert e Nino Rota.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui