Home Attualità Xylella, gli olivicoltori incontrano il premier Conte. Gilet arancioni: “Primo momento unitario...

Xylella, gli olivicoltori incontrano il premier Conte. Gilet arancioni: “Primo momento unitario del mondo agricolo”

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

“Sarà probabilmente il primo momento unitario del mondo agricolo”. Così, in una nota, il movimento dei ‘Gilet Arancioni’ commenta la notizia dell’incontro in programma domani, domenica 24 marzo, tra gli olivicoltori della Puglia ed il premier Giuseppe Conte. L’incontro, che si terrà alle 10.15 presso il Campus Universitario Ecoteckne – College Isufi di Lecce, avrà ovviamente come tema centrale l’emergenza xylella.

“Grazie al lavoro del Prefetto di Lecce, Maria Teresa Cucinotta, e all’iniziativa degli olivicoltori che presidiano piazza Mazzini – si legge ancora nella nota -, il presidente Conte riceverà le delegazioni di tutte le organizzazioni, oltre che delle istituzioni, per provare a dare risposte concrete all’emergenza xylella. Il Presidente di Italia Olivicola, Gennaro Sicolo, guiderà la delegazione degli olivicoltori, presenterà lo studio sugli effetti della xylella in Salento e il piano che prevede un intervento straordinario da 500 milioni di euro per ripartire”.

Ad annunciare l’evento c’è anche una nota di Coldiretti Puglia. “Incontreremo il presidente Conte per discutere sulla drammatica emergenza  Xylella che ha devastato milioni di ulivi nel Salento con olivicoltori, frantoiani e vivaisti al collasso e sulla necessità di misure e interventi straordinari per la semplificazione degli espianti, il sostegno al reddito per 5 anni delle imprese agricole, di frantoi e vivai, il sostengo ai lavoratori attraverso la garanzia dei contributi agricoli”. Nel corso dell’incontro sarà illustrato un piano in 10 punti di Coldiretti per la ricostruzione del patrimonio olivicolo del Salento.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui