/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, possibile conferire rifiuti indifferenziati il 6 gennaio. Amiu: “Ma chiediamo ai baresi massima collaborazione”

Bari, possibile conferire rifiuti indifferenziati il 6 gennaio. Amiu: “Ma chiediamo ai baresi massima collaborazione”

Il giorno dell'Epifania sarà possibile conferire anche l'indifferenziata ma il presidente di Amiu Puglia, Grandaliano si raccomanda: solo se strettamente necessario.



Il 6 gennaio, giorno dell'Epifania, sarà possibile conferire i rifiuti indifferenziati. Il Comune di Bari, d'accordo con Amiu Puglia, ha ritenuto opportuno concedere una deroga al divieto di conferimento previsto nei giorni festivi, anche in virtù delle avverse condizioni metereologiche.

"Abbiamo deciso, in considerazione del ponte dell'Epifania e delle condizioni meteo eccezionali - spiega l'assessore all'Ambiente, Pietro Petruzzelli - di evitare ulteriori disagi ai cittadini baresi. Ma sia chiaro: non si tratta di una deroga al dovere di fare una corretta raccolta differenziata: domani gli ispettori ambientali di Amiu e la Polizia Municipale saranno impegnati in controlli ancor più minuziosi per verificare che i cittadini non abusino della facilitazione che stiamo concedendo loro".

Gli fa eco Gianfranco Grandaliano, presidente di Amiu Puglia: "Il servizio di raccolta della frazione indifferenziata sarà regolarmente in strada, ma chiediamo ai cittadini baresi la massima collaborazione, ovvero di fare con scrupolo la raccolta differenziata e di conferire l'indifferenziato solo se strettamente necessario. È bene ricordare che fare la differenziata è un obbligo di legge, pertanto chi non lo farà andrà incontro alle sanzioni del caso".

L’azienda ricorda che tutti i rifiuti differenziati possono essere conferiti a qualsiasi ora.

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.