Home Attualità Andria, donazione multiorgano all’ospedale Bonomo. Delle Donne: “Un grande atto d’amore”

Andria, donazione multiorgano all’ospedale Bonomo. Delle Donne: “Un grande atto d’amore”

ospedale bonomo
Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Donazione multiorgano all’ospedale Bonomo di Andria. Nella notte si sono concluse le operazione di prelievo e donazione degli organi di un uomo di 70 anni di Minervino: a dare il consenso è stata la moglie, supportata dalle due figlie.

Donati il fegato, i reni e le cornee. Il fegato è stato prelevato dalla equipe di Bari ed è stato inviato a Modena per una emergenza nazionale, i reni sono stati prelevati dall’equipe di Foggia e inviati a Bari mentre le cornee sono state prelevate dall’equipe di Andria diretta dal dottor Fabio Massari e inviate alla Banca degli occhi di Mestre.

Si tratta della quarta donazione di organi eseguita ad Andria nella unità operativa di Anestesia e Rianimazione diretta dal dottor Nicola Di Venosa: le operazione sono state coordinate dal dottor Giuseppe Vitobello. 

“Il nostro più sentito ringraziamento va alla famiglia – dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt – a loro va la nostra calorosa vicinanza. La donazione è il più grande atto d’amore possibile. Il loro “si”, il loro consenso oggi permetterà ad altre persone di vivere”.
Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui