Home Attualità Bari, Salvini visita il canile sanitario: “Pene più aspre per chi maltratta...

Bari, Salvini visita il canile sanitario: “Pene più aspre per chi maltratta gli animali” – FOTO

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Dopo il comizio elettorale di ieri pomeriggio in via Sparano, questa mattina Matteo Salvini, ministro dell’Interno e leader della Lega, ha visitato il canile sanitario di Bari di via dei Fiordalisi per la presentazione della campagna contro il maltrattamento degli animali e lo stop ai canili lager.

“Pene più aspre per chi maltratta gli animali”, ha detto Salvini dopo aver visitato gli spazi del canile, da dove ha annunciato anche l’arrivo di un provvedimento salva-cani studiato dal Governo che porterà nelle casse dei canili d’Italia alcuni fondi stanziati dal Ministero dell’Interno. “In Puglia, una delle regioni in cui la situazione è più critica – ha spiegato Salvini -, sono in arrivo circa 220mila euro”.

“Seguite e aiutate gli amici del canile sanitario di Bari”, ha scritto poi Salvini su Facebook, linkando la pagina del canile, durante la sua diretta social. Nel corso della mattinata, infine, è stato proposto al leader della Lega di ‘battezzare’ uno dei cuccioli ospitati nella struttura scegliendo un nome da assegnargli: “Vi direi di chiamarlo come mia figlia ma non mi voglio prendere questa responsabilità”, ha risposto Salvini.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui