/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, celebrazione ortodossa in suffragio delle vittime dell'incidente aereo nel Mar Nero

Bari, celebrazione ortodossa in suffragio delle vittime dell'incidente aereo nel Mar Nero

La cerimonia, officiata da Padre Andrey Boytsov, si è svolta questa mattina nella Cripta della Basilica di San Nicola


Si è svolta questa mattina nella Cripta della Basilica di San Nicola, una celebrazione ortodossa officiata da Padre Andrey Boytsov, priore della Chiesa Russa di Bari, in suffragio delle 92 vittime dell'incidente aereo avvenuto il giorno di Natale nel Mar Nero. "Abbiamo inteso raccogliere il cordoglio espresso in questi giorni da tantissimi cittadini russi residenti in Puglia - spiega Rocky Malatesta, responsabile Centro economia e sviluppo italo-russo (Cesvir) - e da molti pugliesi che hanno manifestato la propria vicinanza al popolo russo in questa dolorosa circostanza. Sono state spezzate delle vite umane che stavano portando il loro talento artistico ed il loro valore umanitario in una zona di guerra per risollevare il morale di centinaia di militari ed alleviare le sorti di migliaia di civili siriani. E questo rende ancora più atroce l'intensità del dolore che milioni di persone stanno provando in queste ore".

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.