Home Attualità Show degli artificieri allo stadio degli Ulivi di Bitonto: poliziotti, carabinieri e...

Show degli artificieri allo stadio degli Ulivi di Bitonto: poliziotti, carabinieri e studenti “Uniti per la Legalità”

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Si è tenuta ieri a Bitonto, all’interno dello stadio degli Ulivi, la manifestazione “Uniti per la Legalità”: iniziativa promossa dall’istituto scolastico Volta De Gemmis al fine di promuovere un evento sportivo con valenza educativa, sociale e culturale coinvolgendo tutte le scuole secondarie di secondo grado di Bitonto, il Comune di Bitonto e le forze dell’ordine presenti sul territorio.

Nello stadio si è tenuta prima una breve partita di calcio fra studenti, per affermare la quotidianità della legalità nello sport e in tutti gli ambiti sociali, dopodiché, davanti a circa 500 spettatori, gli uomini della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri hanno mostrato due spettacolari esibizioni.

I poliziotti hanno simulato il rinvenimento di un pacco sospetto e quindi il relativo intervento da protocollo degli specialisti del Nucleo Artificieri della Questura di Bari che, indossando l’armatura protettiva e utilizzando il famoso ‘robottino anti-esplosivo’ hanno distrutto il pacco con il cannoncino ad acqua. I carabinieri, invece, hanno simulato un posto di blocco con fuga di un delinquente bloccato in modo spettacolare dai militari mediante gli specialisti delle unità cinofile.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui