Home Attualità Monopoli, bonus di 6mila euro per tutti i dipendenti che mettono al...

Monopoli, bonus di 6mila euro per tutti i dipendenti che mettono al mondo un figlio: l’iniziativa di Plastic-Puglia

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

“Considero la mia azienda un piccolo ‘Stato’ e gli occupati i miei cittadini. Dal momento che lo Stato italiano non dedica particolare attenzione a chi fa figli, ho deciso di promuovere le nascite dei figli dei miei dipendenti con un bonus di 6mila euro in busta paga per ogni nuovo nato. Questo premio costituisce un regolamento aziendale”. Così Vitantonio Colucci, fondatore e titolare dal 1967 del gruppo industriale Plastic-Puglia di Monopoli, spiega l’idea del ‘Premio nascita Lilly Colucci’: una speciale iniziativa che prende il nome dalla compianta figlia dell’imprenditore, prematuramente scomparsa.

Il Gruppo Plastic-Puglia, leader a livello mondiale nel settore dell’irrigazione di precisione, occupa oltre 150 dipendenti e alimenta un indotto di decine di migliaia di persone. L’incentivo alle nascite, quindi, è stato pensato nell’ottica di un sostegno alla crescita demografica “ma favorirà certamente anche il ‘ricambio generazionale’ all’interno dell’azienda – si legge in una nota -, dove lavorano già i figli e in alcuni casi i nipoti dei primi dipendenti”.

“L’idea ispirata da Lilly – conclude il titolare di Plastic-Puglia – sono certo costituirà un sicuro punto di riferimento non solo per le aziende ma anche per lo Stato nazionale”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui