/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, aperture straordinarie dei mercatini settimanali per il 2017. Palone incontra associazioni e sindacati: “Atto dovuto”

Bari, aperture straordinarie dei mercatini settimanali per il 2017. Palone incontra associazioni e sindacati: “Atto dovuto”

L'assessora allo Sviluppo economico del Comune di BAri ha incontrato i rappresentanti delle associazioni di categoria Confcommercio, Confesercenti e Unimpresa, e le rappresentanze sindacali.



L’assessora allo Sviluppo economico del Comune di Bari, Carla Palone, ha incontrato i rappresentanti delle associazioni di categoria Confcommercio, Confesercenti e Unimpresa e le rappresentanze sindacali in una riunione riguardante il calendario delle aperture straordinarie dei mercati settimanali di merci varie per l’anno 2017.

Sono state proposte le seguenti date di apertura:

· 6 gennaio, 2 giugno, 8 dicembre e 17 dicembre: mercato di via De Ribera;

· 23 aprile, 10 dicembre e 24 dicembre: mercato di via Salvemini;

· 25 aprile, 1 novembre e 31 dicembre: mercato di via Vaccarella;

· 1 maggio: mercato di via Portoghese;

· 3 dicembre e 23 dicembre: mercato di via Madre Teresa di Calcutta;

I giorni del 10 e 23 e 24 dicembre l’apertura potrà essere protratta nelle ore serali.

“Come accade sin dal nostro insediamento - commenta Carla Palone - abbiamo ritenuto doveroso discutere il calendario delle aperture straordinarie dei mercati cittadini per il prossimo anno con le associazioni di categoria e le sigle sindacali. Durante l’incontro ho voluto sottoporre al tavolo una novità per i mesi di luglio e agosto del 2017, con la possibilità per gli operatori di svolgere almeno due volte la settimana i mercati nel pomeriggio, fino alle 21.00, per evitare le ore più calde”.

“Le aperture straordinarie – conclude l’assessora - rappresentano un’ulteriore opportunità che vogliamo offrire agli operatori, consapevoli del fatto che i mercati, in un momento di crisi perdurante, costituiscono un indotto importante per i commercianti e un’occasione di spendere bene per i cittadini. Attendiamo di raccogliere gli orientamenti del tavolo per definire il calendario 2017. Certo, se guardiamo ai giorni di festa ormai alle porte, siamo dispiaciuti del fatto che, nonostante la possibilità di svolgere i mercati nei giorni festivi, i commercianti abbiano scelto di aprire i mercati solo il prossimo 23 dicembre. Noi, dal canto nostro, stiamo facendo tutto il possibile”.

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.