Home Attualità Piatti, bicchieri e posate monouso, la Trade & Marketing di Bari si...

Piatti, bicchieri e posate monouso, la Trade & Marketing di Bari si adegua alla normativa

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Piatti, bicchieri e posate monouso. L’Unione Europea, si sa, ha deciso di mettere al bando la plastica entro il 2021. Sulla stessa scia si è mossa la Regione Puglia, che tra le altre cose ne ha vietato sin da questa stagione l’utilizzo nei lidi. Uno storico cambio di passo che va nella direzione di una sempre più necessaria tutela dell’ambiente ma che contemporaneamente sta modificando drasticamente le abitudini della gente. E non parliamo solo dei fruitori finali.

A Bari, per esempio, ha sede un’importante azienda che realizza materiale per il confezionamento ad uso alimentare e stoviglie monouso, la Trade & Marketing. Nel giro di un anno la produzione è stata convertita per adeguarsi alle nuove norme e adesso il 60% dei prodotti che escono dallo stabilimento pugliese sono realizzati dal biocompost, sono perfettamente biodegradabili e possono essere tranquillamente conferiti nel bidone dell’umido. Giuliano Masanotti, uno dei fondatori dell’azienda, ha illustrato i passaggi di questo cambiamento.

E a riconoscere l’impegno dell’azienda è stato anche il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, che ha visitato lo stabilimento di Bari della Trade & Marketing per toccare con mano queste stoviglie biodegradabili e conoscerne meglio la produzione.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui