Home Attualità Verdone chiude il set di ‘Si vive una volta sola’: “Puglia accogliente...

Verdone chiude il set di ‘Si vive una volta sola’: “Puglia accogliente e che ama il cinema”

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

A pochi giorni dallo smantellamento del set del film ‘Si vive una volta sola’, dopo otto settimane di riprese a Bari e in Puglia, il regista-attore Carlo Verdone con Anna Foglietta, Rocco Papaleo e Max Tortora, hanno raccontato la loro esperienza.

Il film è prodotto dalla De Laurentiis, patron della squadra del Bari, con il sostegno di Apulia film commission. Racconta il viaggio verso i mari del Sud di quattro amici medici.

“Ma è anche qualche cosa di più della storia di un’amicizia – ha detto Verdone – Per scegliere i luoghi dove girare, ho percorso in lungo e in largo l’Italia meridionale e quasi istintivamente ho scelto di andare a destra e non a sinistra: ho fatto bene perché la gente e i luoghi si sono dimostrati ideali. Ma è stato in fase di montaggio che ho anche scoperto una luce, una luminosità e dei colori affascinanti”. Per Papaleo “la Puglia è la regione che potrebbe diventare un volano di rinascita per il Meridione che, se vuole riscattarsi lo deve fare solo attraverso la cultura”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui