Home Attualità Strage treni Andria-Corato, dai parenti delle vittime un video con le voci...

Strage treni Andria-Corato, dai parenti delle vittime un video con le voci della tragedia: “Tre anni di dolore e silenzio”

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

“Tre anni. Tre anni di dolore. Tre anni di silenzio delle Istituzioni. Si sono già dimenticati di loro”. Alla rabbia manifestata oggi a Bari dai familiari delle 23 vittime, si aggiunge il sentimento reso pubblico sui social dall’Astip: Associazione Strage Treni in Puglia. Sulla pagina Facebook dell’associazione nata dopo il disastro del 12 luglio 2016, nella mattinata di oggi, è stato pubblicato un post in cui i familiari delle vittime chiedono come ci si possa dimenticare di “questa immane tragedia”. Il post è accompagnato da un video: il suo contenuto è davvero toccante.

“Un incidente bruttissimo, c’è stato uno scontro tra treni. Il controllore sta male, sta malissimo, sta perdendo sangue, sta perdendo conoscenza. I treni adesso sono fermi, nei campi. Mandate un’ambulanza, per favore, fate presto”. È l’audio di una richiesta di soccorso inviata quella drammatica mattina da una passeggera del treno partito da Andria poco dopo lo scontro frontale con il convoglio proveniente da Corato. In coda al video, poi, brevi commenti di alcuni familiari, che ricordano “il “rumore di cicale assordante” e “l’odore di morte”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui