Home Attualità Trasporti, fino al 10 agosto sei corse in più per i pendolari...

Trasporti, fino al 10 agosto sei corse in più per i pendolari pugliesi: “Garantito diritto alla mobilità”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sei nuovi treni nelle fasce orarie a maggior flusso di viaggiatori sono stati programmati da Trenitalia, in accordo con la Regione Puglia, per far fronte alle esigenze dei pendolari dopo le proteste dei giorni scorsi per l’entrata in vigore del nuovo orario estivo.

Trenitalia ha comunicato alla Regione Puglia che verranno aggiunti, dal 25 luglio al 10 agosto, dal lunedì al venerdì, i seguenti treni: Bari Centrale ore 5:42 – Barletta ore 6:40 (ferma in tutte le stazioni); Barletta ore 6:57 – Bari Centrale ore 7:47 (ferma in tutte le stazioni); Bari Centrale ore 7:52 – Mola di Bari ore 8:16 (ferma in tutte le stazioni); Mola di Bari ore 8:26 – Bari Centrale ore 8:48 (ferma a Bari Torre a Mare, Bari Torre Quetta, Bari Marconi); Bari Centrale ore 17:59 – Barletta ore 18:42 (ferma a Bari Santo Spirito, Giovinazzo, Molfetta, Bisceglie, Trani); Barletta ore 18:57 – Bari Centrale ore 19:55 (ferma in tutte le stazioni).

Questi servizi verranno effettuati in gestione operativa, per cui non compariranno sui sistemi informativi e di vendita. I viaggiatori saranno informati attraverso locandine informative nelle stazioni e annunci a bordo treno. “La Regione Puglia – spiega l’assessore pugliese ai Trasporti, Giovanni Giannini – ha scelto di agire nell’interesse dell’utenza, per garantire ai pendolari il diritto alla mobilità e a un servizio adeguato e sicuro. Importante ed efficace è stata l’interlocuzione con Trenitalia, con la quale è stato possibile concordare soluzioni transitorie a stretto giro. Non meno importante è stato il contributo del comitato dei pendolari, pronto a segnalare i disagi”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui