Home Attualità Bari, puzza nell’aria del San Paolo. Residenti esasperati: “Non si respira neanche...

Bari, puzza nell’aria del San Paolo. Residenti esasperati: “Non si respira neanche in casa”

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Un odore nauseante. Le finestre chiuse nonostante il caldo estivo. Decine di segnalazioni da parte dei cittadini. Il mistero attorno a un problema che da mesi si ripropone in maniera sempre più insistente. Quartiere San Paolo: non trova ancora risposta la questione dello sgradevole odore che la notte invade l’aria della zona a Nord di Bari. A raccontarlo sono gli stessi cittadini, esasperati dalla situazione più volte segnalata ai rappresentanti delle istituzioni.

Intanto proprio questa mattina l’assessore all’ambiente del Comune di Bari Pietro Petruzzelli ha inviato una nota ad Arpa Puglia e al Noe, come aveva già fatto lo scorso aprile, questa volta informando anche il Comune di Modugno: “Considerate le numerose segnalazioni avevamo già compiuto un’azione di monitoraggio con la Polizia Locale. Crediamo che l’emissione provenga da uno dei comuni limitrofi – spiega Petruzzelli -. Oggi stesso mi recherò presso la zona industriale per un sopralluogo e per capire la provenienza dell’emissione”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui