Home Attualità Bari, sit-in al San Paolo contro i cattivi odori. Giaquinto: “Pronti a...

Bari, sit-in al San Paolo contro i cattivi odori. Giaquinto: “Pronti a scendere in piazza”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un centinaio di persone, in un caldo venerdì post ferargostano, riunite nel centro direzionale del quartiere San Paolo. Scendono in piazza i residenti del quartiere, stanchi di convivere con i cattivi odori che ogni giorno sono costretti a sopportare. Devono chiudersi in casa per non respirare le puzze nauseabonde provenienti da uno stabilimento della zona industriale di Modugno, individuata nei giorni scorsi dal Comune di Bari e che sta creando non poche tensioni tra il sindaco della cittadina Nicola Magrone e Antonio Decaro.

All’assemblea cittadina promossa dal gruppo Facebook “La Voce del San Paolo” hanno partecipato i comitati “Giù le mani dalla nostra terra” di Donato Cippone e “No inceneritore” e varie associazioni di quartiere. Presente anche il presidente del Municpio, Nicola Schingaro che, assicurando ai residenti il massimo impegno nel risolvere la questione a stretto giro, ha ribadito la non tossicità dei miasmi. Tra una settimana arriverà un ulteriore rapporto dell’Arpa sulla ricezione olfattiva e sui limiti e sarà convocato un tavolo tra Regione, Comune di Bari e Comune di Modugno per cercare delle soluzioni rapide. “Se non avremo risposte concrete – ha detto Giuseppe Giaquinto, portavoce de “La Voce del San Paolo” – siamo pronti a scendere in piazza e a bloccare tutto”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy
Cristina Ferrigni
Cristina Ferrigni, nata a Bari nel 1973, è giornalista professionista, redattrice per l’emittente tv “TELEBARI”, diretta da Maddalena Mazzitelli. Assegnata alla sezione "cronaca", ha realizzato servizi e inchieste sul crimine organizzato. Attualmente è impegnata anche nella conduzione dei Tg. E' stata impegnata all’estero, come Embedded nelle aree di crisi. Nel 2011 ha realizzato un reportage in Kosovo, al seguito dal Reggimento Artiglieria Terrestre “Trieste” di Foggia. Laureata in Lettere moderne, ha frequentato, presso l’Ordine dei Giornalisti della Puglia i corsi di “Cronaca Giudiziaria” e “Giornalismo e comunicazione in aree di crisi” (in collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa). Dal 2013 collabora con il web magazine su Difesa, Comunicazione e Cultura "DeArmas", diretto da G. Ranaldo.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui